Il Mattino - Pomigliano lavori stradali senza scavi Sperimentata nuova tecnica

Pomigliano D'Aarco, Condotte fognarie sostituite riducendo a un terzo i tempi di lavoro.
E soprattutto senza polverosi e invasivi scavi, a tutto vantaggio dei pedoni e soprattutto degli automobilisti.
L'innovativa ed esclusiva tecnica si chiama no-dig, senza scavo, ed è quella utilizzata da Edilsud costruzioni, azienda di Sorrento di cui è amministratore Aniello D’Auria.
Il macchinario che consente simili prestazioni è il pipe-bursting e in questi giomi è in funzione a Pomigliano D'Arco in via Palombo.
È lì che la ditta è impegnata nella sostituzione della condotta fognaria per conto della Gori, la società che gestisce le risorse idriche nel territorio.
Nel vecchio impianto saranno introdotte tubature in polietilene ad alta densità che consentiranno una resa e una durata maggiore.
Il materiale utilizzato è praticamente indistruttibile non è un caso, infatti che la garanzia sia di 50 anni.
Nel contesto dei lavori pubblici nei centri urbani, delle strade gruviera, della circolazione in tilt e dei cittadini costretti a pericolose quando fastidiose gimcane, si tratta di un primato che in Campania e in Italia è detenuto soltanto da pochissime altre aziende.
La tecnologia di avanguardia no-dig è in grado, infatti, di limitare notevolmente le demolizioni, le interruzioni al traffico veicolare e le vibrazioni degli edifici.
Il vantaggio - spiega l'amministratore di Edilsud, Aniello D'Auria sta soprattutto nella salvaguardia dell'incolumità fisica e psicologica dei cittadini.
Per un lavoro come quello che stiamo realizzando a Pomigliano sottolinea ancora il patron dell'azienda – con i sistemi tradizionali sarebbero stati necessari almeno 45 giorni, noi siamo in grado di chiudere il cantiere in due settimane.
Tempi record insomma. E i risultati sono gia stati collaudati.
Simili prestazioni sono state infatti gia rese ad Anacapri, dove la ditta lo scorso anno é stata incaricata dalla Gori di realizzare una condotta idrica che ha reso il Comune autonomo da Capri.
Anche in quel caso si e trattato di perfomrances da record: in soli sei mesi sono stati risolti i problemi idrici di un territorio e, soprattutto, sono stati rifatti mille e 600 metri di tubi.
Stesso discorso per molti centri della penisola sorrentina, dove la Edilsud é particolarmente attiva.

Il Mattino - Carmen Fusco

Scarica l'articolo in del Mattino in PDF


  Stampa la pagina  

© 2008 - 2018  www.costruzioniedilsud.com - EDILSUD di D´Auria Aniello e C. Sas - Partita I.V.A / Cod Fisc.: 01375061213 / 04934720634