Area Capri - Intervento mini-invasivo per portare l'acqua ad Anacapri

Ad un mese dalla innagurazione della nuova condotta idrica, la grande sete del comuni di Anacapri sembra un lontano ricordo.

Il 30 Luglio 2009, data della cerimonia d'innagurazione alla presenza delle autorità, rimane una data storica.

La nuova condotta consente di alimentare i serbatoi di Caposcuro basso e Caposcuro alto con una portata sufficiente per il fabisogno direttamente dalla condotta sottomarina, attraverso il collegamento con la condotta dal partitore del Porto Turistico e la centrale San Michele.

La nuova condotta finanziaria nell'ambito dei POR Campania, è stato progettata da Gori nel brevissimo tempo e affidata in appalto attraverso le procedure di Gara all'impresa EDILSUD aggiudicataria dell'appalto.

La tecnica utilizzata è stata sicuramente innovativa cioè del tipo NO DIG (senza scavo). Tale tecnica è stat attuata utilizzando la vecchia condotta esistente, e attraverso la quale è stata introdotta con delle apposite apparecchiature la nuova condotta e ne ha seguito lo stesso percorso; solo in alcuni punti è statop utilizzato il sistema tradizionale, con scavo sulla strada, a causa di sovrapposizioni di cavidotti e di altri sotto servizi.

La difficoltà incontrate nella realizzazione di questa importante opera sono state numerose, non dimenticando che il lavoro ha interessato la strada nel tratto della Provinciale Anacapri dalla Madonnina all'Hotel Cesare Agusto, con le difficoltà di transito auto veicolare con il senso unico alternato.

La ditta EDILSUD di Aniello D'Auria ha meritato l'apprezzamento di tutta la popolazione di Anacapri, per la sensibilità e la proffesionalità con cui ha operato, tale riconoscimento gli è stato pubblicamente dichiarato da tutte le autorità presenti alla cerimonia di inaugurazione.    

Scarica l'articolo del giornale Aria di Capr in PDF 

  Stampa la pagina  

© 2008 - 2018  www.costruzioniedilsud.com - EDILSUD di D´Auria Aniello e C. Sas - Partita I.V.A / Cod Fisc.: 01375061213 / 04934720634